LE REGOLA DELLA RABBIA

Sembra che ormai niente sia destinato a essere facile per Suzi. Prima la pietà degli insegnanti per la perdita della madre, poi l’arresto del padre, implicato in una storia di tangenti, infine la derisione dei compagni. Suzi è sola e cova dolore e rabbia. Fatica ad adattarsi alla casa famiglia in cui l’hanno sistemata i servizi sociali. È un luogo in cui non si riconosce. Vuole vendetta, soprattutto sui suoi compagni e cerca un piano. Ma non ha fatto i conti con Isabella, la nuova bidella. È giovane, carina e ha la passione del giardinaggio. Sembra una persona felice in maniera sincera. Fin dai primi giorni di scuola, Isabella le offre un riparo quando ha bisogno di stare sola, una difesa dalle attenzioni esagerate dei compagni, una scusa per rientrare più tardi alla casa famiglia. Suzi però non può permettere che Isabella penetri la sua corazza, finendo per ostacolare il suo piano. Sì perché ora ha trovato ciò che fa per lei. Ha una pistola. Così, presto, si allontana anche da quest’unica occasione di libertà. Il vortice di rabbia e dolore in cui è precipitata la sta isolando da tutto, in una spirale destinata a portarla verso un epilogo che potrebbe segnarla per sempre. Ma non sa che una sorpresa la attende ancora, una sorpresa che la salverà dal suo baratro.

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Comparatore ×
Let's Compare! Continue shopping
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.